Teatro Comunità 2007 – 2008 - Teatri dell’abitare

 

Intervento in Circoscrizione III

L’Associazione Nartea si è presentata al quarto anno dell’esperienza di teatro e comunità con alle spalle un ampio lavoro svolto sul territorio, dapprima in Circoscrizione VI e negli ultimi tre anni in Circoscrizione III.
Per la stagione 2007-2008 si è aperta una nuova fase di intervento partendo dalle indicazioni della Circoscrizione di riferimento, della Città di Torino (Assessorato alla rigenerazione Urbana) e del coordinamento delle compagnie teatrali.teatrocom.ft1

Il lavoro si è avviato con un piano concordato con la Circoscrizione III, con le Associazioni che operano sul territorio, con tutte quelle realtà che hanno dato disponibilità per una rete, ed ha portato ad un intervento condiviso e partecipato. L’idea è stata di migliorare il già avviato rapporto con le strutture della Circoscrizione III, dal nuovo Eco Museo Urbano, al centro di documentazione storica.

La proposta forte che si è sviluppata  nell’anno 2007-08, è stata quella di partire dai racconti e testimonianze dei cittadini “più anziani” del quartiere, per aprire successivamente il laboratorio a tutti i cittadini che hanno voluto parteciparvi. Abbiamo aperto anche una collaborazione con il CTP di zona e con l’Associazione Millepiedi.
 I temi principali sono stati: la memoria del quartiere storico S. Paolo, dal lavoro in fabbrica al periodo della Resistenza, la prima immigrazione (anni ’30 – ’60) e la nuova immigrazione (dagli anni ’80 ad oggi) .

Il lavoro con la Città e il coordinamento delle compagnie -  Theatre su Soleil

La città di Torino a seguito di svariati incontri con il coordinamento delle Compagnie teatrali ha pensato di co-progettare un piano di Teatro e Comunità che ha dato continuità con gli anni precedenti e che ha presentato elementi di novità e di maggiore visibilità.

Si è perciò passati dalla fase territoriale ad una  fase cittadina e la nostra Associazione di concerto con l’Assessorato ed altre compagnie del coordinamento si è occupata di una parte organizzativa e promozionale sia a livello cittadino sia a livello nazionale, portando oltre a molti cittadini torinesi anche operatori culturali, educatori ed attori a seguire le giornate condotte da Duccio Bellugi del Theatre du Soleil in Torino, in due fasi distinte, novembre 2007 gennaio 2008.

La partecipazione cittadina ed esterna è stata notevole, con più di cento presenze totali.

  

Teatro e Comunità

Questo importante progetto della città di Torino, patrocinato e sostenuto dal Settore Periferie, dal Settore eventi culturali e dal Settore Gioventù, vede la nostra associazione coinvolta dal 2003-2004, con fasi di monitoraggio e di progettazione condivisa. 
 


Dal 2005 la nostra Associazione diventa così titolare del progetto Teatro e Comunità del Comune di Torino per un intervento nella Circoscrizione 3, con un laboratorio rivolto ai cittadini e uno spettacolo a tema sociale. La porzione di Circoscrizione che abbiamo individuato con i committenti pubblici è la cosiddetta “zona Aeronautica” o “Borgata Paradiso”, nata nel dopoguerra (anni ’50) e caratterizzata anche dalla presenza delle fabbriche “Venchi Unica” (ormai chiusa) e Alenia (AerItalia nel passato)

Il lavoro è iniziato conteatrocom.ft2 lo studio del territorio e la formazione di una rete con le associazioni presenti. Il laboratorio è attivo dal 14 marzo 2005 e ha portato alla realizzazione di un primo evento nel territorio, con una festa e due spettacoli teatrali, il primo una nostra produzione, “Tra lazzi e riti antichi” e il secondo realizzato con i cittadini che hanno partecipato al laboratorio, “Desideri”, andati in scena il 2-7-2005.

L’associazione è tra le compagnie confermate per l’anno 2006
Si è riaperto il lavoro di rete e di incontri nel territorio, abbiamo effettuato maggiori ricerche storiche in collaborazione con istituti e fondazioni cittadine e sono ripresi gli incontri di laboratorio che hanno visto una sempre crescente e attiva partecipazione di cittadini, impegnati a lavorare teatralmente nei ricordi e nelle emozioni.
Abbiamo incontrato molti cittadini che pur non partecipando direttamente al laboratorio teatrale volevano lasciare traccia delle loro memorie. Si sono così programmate delle video interviste con testimoni che hanno vissuto il quartiere e le sue trasformazioni, per la produzione di materiale documentale e per la creazione di un video artistico che servirà da incipit per lo spettacolo finale.
Il progetto si è concluso con l’evento finale del 2 dicembre 2006 presso il teatro della Parrocchia N. S. del Sacro Cuore di Gesù zona Aeronautica, Torino.

 

Percorso